BASSA VIA DEL GARDA (Traversata da Salò a Limone)

BASSA VIA DEL GARDA (Traversata da Salò a Limone)

Bellissimo itinerario di mezza costa che tocca tutti i luoghi paesaggisticamente più affascinanti del Parco Alto Garda con costante vista sul Lago e sul dirimpettaio Monte Baldo. Si attraversa ambienti incontaminati di rara bellezza ma molto vari e diversificati che vanno dai terrazzamenti e oliveti della prima parte agli altopiani di Tignale e Tremosine con le loro caratteristiche forre dei torrenti all’ultima dolomitica parte che scende su Limone. E poi si passa per paesini caratteristici, cascate, cime dalle forme ardite, santuari, tratti strapiombanti, forre e canaloni. Si pernotta sempre in albergo e spesso sul lago, altre volte con vista lago.

 

Viaggio  (Mezzi pubblici)
Andata:
Ore 7 ritrovo partecipanti in Milano Centrale. Ore 7,25 partenza treno diretto per Brescia con arrivo alle 8,30. Ore 8,40(9) bus per Salò con arrivo alle 9,45(
Ritorno: Ore 16, bus per Brescia con arrivo alle 17,40. Ore 18,28 treno regionale per Milano Centrale con arrivo alle 19,35.

 

TREK:

 1° Giorno  21 Aprile Salò-Toscolano
Bellissima escursione di bassa montagna con vista sul Lago e in particolare sul Golfo di Salò e sul promontorio fluviale di Toscolano Maderno. Molto interessante la chiesa di S. Bartolomeo. Alcuni tratti su strade asfaltate.
TREK: Salò(98m)-S. Bartolomeo((465m)-Passo la Stacca(443m)-S. Michele-Supiane-Bezzoglio-Sanico-Toscolano Maderno(98m)
Difficolta’: Tecnica T1-2\ E Fisica: Medio Impegnativo  Dislivello 823m   Ore 6
Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

 

2° GIORNO 22 APRILE Toscolano Maderno-Gargnano
Si prosegue nella traversata di bassa quota passando o per caratteristici paesini, ma si incontrano le prime montagne: Il Monte Pizzocolo e il caratteristico Monte Castello di Gaino(he potrebbe essere salito con tratto EE) La vista spazia sempre sul Lago e il Monte Baldo. Con una variante si può raggiungere l’eremo di S. Valentino ai piedi di Cima Comer.
Colazione in albergo
TREK: Toscolano(97m)-Valle delle Cartiere-Gaino(267m)-Navazzo(487m)-(Monte Castello di Gaino887m Facoltativo)-Sasso(546m)-(Eremo di S. Valentino77m facoltativo)-Sasso-Musaga(540m)-Toscolano(98m)
DIFFICOLTA’: Tecnica T2\ E (T3\EE facoltativo l’ultimo tratto per il Monte). Fisica Medio  Dislivello 700 m (più Monte Castello o Eremo) Ore 6
Sistemazione in Garni con pernottamento. Cena esterna.

 

3° Giorno 23 APRILE Gargnano-Tignale
Cammino con ondulata traversata dal Lago sino all’altopiano di Tignale, passando per i caratteristici paesini di Muslone e Piovere e attraversando boschi e torrenti solcati da cascate. Gradualmente il paesaggio diventa più alpino fino all’altipiano che si raggiunge superando torrenti con forre. Nella prima parte vista a lago.
Colazione in albergo
Trek: Gargnano (m 98), Muslone (m 426), Piovere (m 417), Aer (m 575), Gardola di Tignale (m 610)
DIFFICOLTA’: Tecnica T2\E Fisica: Medio Dislivello 700m Ore 5
Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento

 

4° GIORNO 24 APRILE Tignale-Tremosine
Prosegue l’ondulata traversata andando da Tignale all’altro altipiano di Tremosine. Da Gardola, passando per il Santuario, si sale al panoramico Monte Cas e lo si attraversa scendendo a Pregasio e poi ancora lungo la forra del torrente S. Michele per raggiungere Pieve sull’altro versante delle forra. Da Pieve si attraversa a Ponti la forra del Bondo e si sale dall’altra parte a Voltino, posta in panoramica posizione sul Garda. Panorami grandiosi a picco sul Lago. Interessante il santuario e il paesaggio degli altopiani
Colazione in albergo
Trek: Gardola di Tignale (m 610), Monte Cas (m 773), Pregasio, Pieve (m 450), Ponti (m 350), Voltino (m 600)
DIFFICOLTA’: Tecnica T2\E Fisica: Medio Dislivello 600m Ore 5,30
Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento

 

5° GIORNO 25 APRILE Tremosine-Limone
La traversata prosegue con salita al panoramico Monte Bestone per poi cambiare paesaggio ed assumere tratti dolomitici con l’intermezzo di malga Dalco situata in un bellissimo prato. Si scende ancora per zone dolomitiche su sentiero ripidamente a Limone sul Garda.
Colazione in albergo
Trek: Voltino (m 600), Monte Bestone (m 917), Colle (m 817), Dega (m 930), Malga Dalco (m 840), Val Val Scaglione, Val Singol, Limone sul Garda (m 80)
DIFFICOLTA’: Tecnica T2\E Fisica: Medio  Dislivello 500 in salita 950 in discesa. Ore 5
Recupero bagagli. Rientro a Milano

NB: Il trek è itinerante ma con BAGAGLIO TRASPORTATO. Occorrerà uno zaino di giornata e poi un troller che sarà trasportato.
Pernottamenti in albergo, per lo più a mezza pensione.

 

COSTI

ACCOMPAGNATORE           85 E + SPESE
ALBERGHI                            195 E  (3 MP e 1 BB. (non comprende una cena libera)
TRAPORTO BAGAGLI           25 E (STIMA)
Spese accompagnatore     239 E da dividere trai partecipanti

Spese viaggio                        24,4 E (Mezzi pubblici) 

NB: Le prenotazioni non sono ancora state effettuate. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 Aprile. Poi si deciderà se confermare la gita e fare le prenotazioni o annullare il Trek  

 

 

 

 

 

 

 

Facebook