23\24\25 Agosto 2019: CIMA LIBERA 3418m

23\24\25 Agosto 2019: CIMA LIBERA 3418m

Cima Libera è situata sul margine nord orientale della Vedretta di Malavalle, il più grande ghiacciaio dell’Alto Adige ed è una delle poche cime accessibile con difficoltà escursionistiche (EE) della zona. La si sale per una lunga cresta, attrezzata nella parte finale, su cui si trova anche il Rifugio Biasi, costeggiando il ghiaccio.
Per raggiungerla si deve risalire tutta la bellissima al Ridanna utilizzando una serie di rifugi alpini. Tra questi il Rifugio Biasi al bicchiere, posto in posizione particolarmente suggestiva e panoramica.
Durante tutta la gita si attraversa un grandioso ambiente di alta montagna con superbii panorami.

PRIMO GIORNO Venerdì 23 Agosto
Partendo dal Museo di Opificio si sale per un superbo ambiente di alta montagna e, passato due altri rifugi, si raggiunge il Rifugio Vedretta Pendente tra zone moreniche e salti rocciosi.
         
Ore 7 ritrovo dei partecipanti presso il parcheggio di Milano Lambrate e partenza con auto proprie per Brescia-Bolzano-Vipiteno- Masseria in Val Ridanna.
TREK: Masseria(1417m)-Rifugio Vedretta Piana(2254m)- Rifugio Vedretta Pendente(2586m)
DIFFICOLTA: Tecnica E\T2 Fisica: Medio\Impegnativo Dislivello 1169m  Ore 4
Sistemazione in Rifugio. Cena e pernottamento


SECONDO GIORNO Sabato 24 Agosto
Giornata clou. Si sale su terreno impegnativo al Rifugio Biasi, posto in posizione spettacolare sul Ghiacciaio e la cresta di confine. Scaricati gli zaini si percorre la cresta rocciosa, in parte attrezzata, fino alla vetta di Cima Libera. Si torna per lo steso itinerario al rifugio dove si pernotta. In caso di condizioni non adatte si può rinviare la salita alla cima al giorno dopo.

Colazione in rifugio
TREK: Rifugio Vedretta Pendente(2586m)-Becherhaus-(3195m)-Cima Libera-3418m)-Becherhaus
DIFFICOLTA’: Tecnica EE\T3.  Fisica: Medio\Impegnativo  Dislivello 1000m   Ore 6
Cena e pernottamento al Rifugio Biasi.


TERZO GIORNO Domenica 25 Agosto
Se la cima è stata salita il giorno prima si scende fino al Rifugio Vedretta Pendente e poi si può raggiungere il bellissimo Lago del Forno per poi scendere a Masseria per un altro itinerario. La discesa è di circa 2000 m di dislivello. (250 in salita per il lago)

Colazione in Rifugio
TREK: Becherhaus(3195m)-Rifugio Vedretta Pendente(2586m)-Lago del Forno(2456m)-Masseria(3417m)
DIFFICOLTA: Tecnica EE-E T3-2 Dislivello: 250m in salita 20000 in discesa    Ore 5\6Rientro a Milano con auto proprie


COSTI
Rifugi Mezza Pensione                                      115 E circa
Accompagnamento                                              52 E
Spese accompagnatore da dividere
tra i partecipanti                                                115 E circa 

Facebook