24-27 Dicembre 2020: NATALE in Liguria

Questo è il primo trekking di gruppo che propongo dopo il Lockdown. Penso infatti che il periodo scelto e il trattamento sempre ricevuto nel tradizionale albergo da noi frequentato consentano ampi margini di sicurezza, pur non sapendo come sarà la situazione a dicembre.
Il trekking è proposto in quattro giorni, tutti di festa, dal 24 al 27 Dicembre, in un periodo cioè ancora fuori dal periodo di punta di Capodanno.

Le tre Perle:
Parco Nazionale di Portofino, gigantesco blocco di puddinga che costituisce l’area protetta costiera più a nord del Mediterraneo occidentale, tra i freschi boschi appenninici e la calda macchia mediterranea, tra civiltà del castagno e dell’ulivo, tra tradizione contadina e marinara. Protetto dal 1935, ospita una delle maggiori concentrazioni floristiche del Mediterraneo, una notevole varietà di uccelli e invertebrati. I suoi fondali sono considerati dal 1991 Area Marina Protetta.
Isola Palmaria, di fronte a Porto Venere, dalla quale è separata da uno stretto braccio di mare detto “Le bocche”, fa parte di un arcipelago costituito dalle isole del Tino e del Tinetto che dal 1997, insieme a Porto Venere e le Cinque Terre, è stata inserita tra i Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.
Altrettanto interessante è il Promontorio di Montemarcello con Lerici.
Cinque Terre, una rete di circa 6.729 chilometri di muretti a secco per sorreggere i terrazzamenti coltivati a vite e ricavati da un ambiente altrimenti ostile. Architettura del territorio che il Parco Nazionale intende conservare anche per garantire la continuità delle produzioni locali, come il pregiato vino passito Sciachetrà, la coltivazione dei limoni, rinomata la produzione di Monterosso, gli oliveti e gli orti

GIOVEDI’ 24 DICEMBRE
Gita di acclimatamentoRitrovo presso l’Albergo Gian Maria di Moneglia alle 11

Trek: Moneglia-Lameglio- Monte Crocetta-Moneglia o Deiva Marina                                                      
 DIFFICOLTA’: Tecnica T2 Fisica: Medio Dislivello 300 m Ore 3
Rientro in albergo, cena e pernottamento.

VENERDI’ 25 DICEMBRE
Gita altamente suggestiva, in uno dei più celebri scenari liguri, con vista sul Golfo di La Spezia e su Portovenere-Palmaria. Lerici e Tellaro sono due perle da visitare.

Colazione in albergo
Treno per La Spezia. Bus per Lerici.
TREK: Traversata alta Lerici-Tellaro. Visita di Tellaro.
DIFFICOLTA’: Tecnica T2\E   Fisica Medio   Dislivello 300 m Ore 4
Bus per Lerici. Bus da Lerici per La Spezia. Treno per Moneglia.
Rientro in albergo e Cenone di Natale.

SABATO 26 DICEMBRE
Traversata del promontorio di Portofino

Colazione in albergo
Treno per Sestri Levante- Santa Margherita Ligure.
TREK: Santa Margherita-Portofino-Pietre Strette-San Rocco-Camogli
DIFFICOLTA’: Tecnica T2\E Fisica Medio\Impegnativo Dislivello 400 m Ore 5\6
Treno da Camogli per Moneglia.
Rientro in albergo e Cena.

DOMENICA 27 DICEMBRE
Si percorre uno dei più classici sentieri liguri con vista sulle 5 Terre, i cui sentieri difficilmente saranno percorribili nel periodo.

Treno per Monterosso.
Trek: Monterosso-Levanto
DIFFICOLTA’: Tecnica: E\T2 Fisica: Medio Dislivello 350m Km 10 Ore 4
Treno per Moneglia.
Saluti e ritorno a casa.

ORARI E COSTI ANCORA DA DEFINIRE



Facebook