DOMENICA 16 LUGLIO 2017: PIZZO LUCENDRO (2963m)

Il Pizzo Lucendro è una superba e isolata piramide che sovrasta la regione del Gottardo e che è già visibile dall’alta val Levantina. Importante nodo orografico, si erge di molto sulle montagne circostanti ed offre per questo un panorama di prim´ ordine. E’ una montagna che è preferibile salire con ancora un pò di neve, … Leggi tuttoDOMENICA 16 LUGLIO 2017: PIZZO LUCENDRO (2963m)

SABATO 8 LUGLIO: PIZZO DIEI(2906m) e MONTE CISTELLA(2880m) dall’Alpe Ciamporino

Splendida ascensione di alta montagna dall’Alpe Ciamporino a due alte cime, tra le più caratteristiche della zona e visibili da tutta l’Ossola, Si percorrono fin quasi in cima sentieri relativamente facili ma in un suggestivo ambiente alpino. Alcuni tratti per le cime sono più impegnativi. Le due cime sono separate da un caratteristico altopiano su … Leggi tuttoSABATO 8 LUGLIO: PIZZO DIEI(2906m) e MONTE CISTELLA(2880m) dall’Alpe Ciamporino

DOMENICA 2 LUGLIO: PIZZO ARERA (2512m). Traversata da nord a sud

Montagna prealpina per eccellenza, il Pizzo Arera sorge isolato a cavallo tra la Val Brembana e la Val Seriana. Il massiccio è caratterizzato da pareti e creste di roccia calcarea, chiara e compatta. Il panorama dalla vetta, grazie alla posizione relativamente isolata del massiccio, spazia su tutte le Orobie e le Alpi Retiche. In giornate … Leggi tuttoDOMENICA 2 LUGLIO: PIZZO ARERA (2512m). Traversata da nord a sud

18 GIUGNO 2017: PIZZO DI GINO(2245m). In traversata da Cima Pianchette

Il Pizzo di Gino è la più alta montagna delle Prealpi Luganesi e Comasche. Posta tra le selvagge valli Albano e Cavargna da lontano assume una caratteristica forma piramidale. L´itinerario più interessante per raggiungere il Pizzo di Gino è quello della cresta ESE, che permette di abbinare questa bella salita alla via normale della Cima … Leggi tutto18 GIUGNO 2017: PIZZO DI GINO(2245m). In traversata da Cima Pianchette

DOMENICA 11 GIUGNO 2017: ZUCCONE CAMPELLI(2174m) DAL SENTIERO DEGLI STRADINI

 I Piani di Bobbio e Artavaggio sono due altipiani carsici che incorporano numerose doline e grotte e che sono separate dalla costiera dello Zuccone Campelli. Note soprattutto d’inverno, consentono invece anche un itinerario di traversata estiva di grande interesse geologico e panoramico in ambiente dolomitica, con possibilità di salita alla cima dello Zuccone Campelli(m 2174). … Leggi tuttoDOMENICA 11 GIUGNO 2017: ZUCCONE CAMPELLI(2174m) DAL SENTIERO DEGLI STRADINI

3 GIUGNO 2017: CIMA TOMBEA(1947m) E CIMA TOMBEA(1976m), i giardini fioriti tra i laghi di Garda e Idro

Bellissima e panoramica escursione alle due più alte cime dal Parco Alto Garda, partendo dal confine col Trentino. Le cime, dove si trova rara flora endemica, sono attraversate da strade militari fortificate, essendo zona di confine e prima linea durante la prima guerra mondiale. Vastissimi e suggestivi panorami sui laghi, le dolomiti di Brenta e … Leggi tutto3 GIUGNO 2017: CIMA TOMBEA(1947m) E CIMA TOMBEA(1976m), i giardini fioriti tra i laghi di Garda e Idro

2 GIUGNO 2017: MONTE GARZIROLA 2116m

Bella e panoramica montagna raggiungibile per cresta di confine. Situata tra la Val Colla e la Val Cavargna, due valli molto caratteristiche, la cima offre comunque ampie vedute sui laghi. Sul percorso si trovano più rifugi, molto utili in caso di temporali. Possibile anche una traversata ma con ultimo tratto su strada asfaltata. Ore 7,15 … Leggi tutto2 GIUGNO 2017: MONTE GARZIROLA 2116m

SABATO 28 GENNAIO 2017: CRESTE INNEVATE DEL MONTE BALDO

Il Monte Baldo è una caratteristica catena montuosa formata da più cime che si erge al di sopra del Lago di Garda sulla sponda Veneto-Trentina.  La traversata estiva delle sue creste è una classica escursionistica.  In questo periodo la presenza di neve potrebbe rendere più interessante la parziale traversata di alcune cime.  Panorami superbi.  Il … Leggi tuttoSABATO 28 GENNAIO 2017: CRESTE INNEVATE DEL MONTE BALDO

21\5\2017: CIMA SASSO(1916m). PARCO VALGRANDE

La Cima Sasso è una caratteristica montagna posta in posizione strategica tra la riserva integrale della Valgrande e la suggestiva val Pogallo, proprio di fronte al Monte Pedum.  I panorami che si possono ammirare sono unici e altamente suggestivi, visto che simo nella più estesa area protetta d’Europa, e si estendono fino al lago e … Leggi tutto21\5\2017: CIMA SASSO(1916m). PARCO VALGRANDE

TRAVERSATA DEI PIZZI DI PARLASCO

Poco conosciuta ma interessante traversata di cresta su terreno aspro e selvaggio con alcune (poche) corde fisse. Ampi panorami sul versante nord della Grigna, la Valsassina, Il lago. Itinerario che richiede piede fermo e assenza di vertigini, ma di grande soddisfazione.Interessante e affrescato il paese di Parlasco, che si attraversa al ritorno. Sarebbero necessarie auto … Leggi tuttoTRAVERSATA DEI PIZZI DI PARLASCO

Facebook