Dal 29\12 2018 al 1\1 2019: CAPODANNO NELLE VALLI DI LANZO TORINESE

Dal 29\12 2018 al 1\1 2019: CAPODANNO NELLE VALLI DI LANZO TORINESE

Le Valli di Lanzo sono situate a nord Ovest di Torino e sono quattro: valle di Viù, val d’Ala Ala, val Grande e le più basse Val di Tesso e Malone. Prendono il nome da Lanzo Torinese che sorge allo sbocco delle valli su una antica morena glaciale. Le tre valli principali  si allungano per oltre 30 Km fino al confine con la Francia e nella parte alta diventano un severo ambiente di alta montagna  con una decina di cime superiori ai 3500 m (Uia di Ciamarella 3676m) con molti ghiacciai. La storia alpinistica delle Valli di Lanzo coincide con la storia dell’alpinismo torinese e del Club Alpino che lì è nato.
Pernottando a Lanzo ci si propone di visitare tutte le valli e i suoi diversi suggestivi ambienti, con vastissimi panorami su tutte le montagne della catena, dal Rocciamelone, ai confini con la Val di Susa a sud, alle Levanne, ai confini con la Valle dell’Orco a nord.

Primo Giorno, sabato 29 dicembre 2018

Neve permettendo, si ciaspolerà nella valle di Coiro, nella parte più esterna delle valli, in un ambiente selvaggio e panoramico in lontananza sulle grandi cime.

Ore 7 ritrovo dei partecipanti al parcheggio di Milano Lampugnano e partenza con auto proprie per Torino-Venaria Reale-Lanzo Torinese.
Sistemazione in Albergo. Trasferimento in auto a Ritornato-Case Brancot
TREK: Case Brancot(1055m)-I Muret(1227m)-Alpe Fontanile(1509m)-Rocca Turì(1718m)
DIFICOLTA’: Tecnica WT2  Fisica Medio   Dislivello 650m   Ore 4
Rientro in albergo. Cena e pernottamento

 

Secondo Giorno, domenica 30 dicembre 2018

Si visita la Val di Viù, la più meridionale delle Valli di Lanzo, salendo con le ciaspole La Pala Rousà e\o la Punta delle Lance partendo da Pian Benot sopra Usseglio. Itinerario su terreno adatto alle ciaspole, lungo pendii mai ripidi e in genere non pericolosi. Vastissimi panorami sul Rocciamelone, La Torre d’Ovarda. Il Monte Lera, La Croce Rossa

Colazione in Albergo. Trasferimento in auto ad Usseglio-Pian Benot
TREK: Pian Benot(1624m)-Colle dellle Lance(2170m)-PalaRousà(2297m)-Punta delle Lance(2231m)
DIFFICOLTA’: Tecnica WT2 Fisica Medio  Dislivelle 7\800m    Ore 5
Rientro in albergo. Cena e pernottamento

 

Terzo giorno, lunedì 31 dicembre 2018

Si visita la Valle d’Ala, raggiungendo Pian della Mussa e il Rifugio Città di Ciriè, per poi proseguire verso i Colli di Tovetto con panorami superbi sulla Ciamarella, la Bessanese, L’Albaron di Savoia. Itinerario semplice e generalmente privo di rischi, nel cuore di una severa zona di alta montagna.

Colazione in albergo. Trasferimento in auto a Balme.
TREK: Balme(1432m)-Rifugio Città di Ciriè al Pian della Mussa(1850m)-Pian Turale-Colle sud di Tovetto(2167m)
DIFFICOLTA’: Tecnica: WT2 Fisica: Medio Dislivello 700m   Ore 5
Rientro in albergo. Cenone e pernottamento.

 

Quarto Giorno, martedì 1 Gennaio 2019

Si visita la Val Grande, la più settentrionale delle valli di Lanzo. Il terreno non è molto adatto alle ciaspole, tuttavia vi è un bellissimo itinerario-balcone su strade forestali che offre vastissimi panorami sulle Levanne e tutta la val Grande, raggiungendo Gias Fontane nuove e facoltativamente i Laghi di Sagnasse. Lunghezza variabile secondo il punto di partenza e la meta scelta. Itinerario facile e senza particolari pericoli.

Colazione in albergo. Trasferimento in auto a Pialpetta-Rivotti
TREK: Pialpetta(1100m)o Rivotti(1450m)-Baite Crest-Alpeggio Le Moie(1705m)-Alpeggio Primavera(1757m)-Alpeggio Giaulè(1774m)-Gias Segnasse(1900m)-Gias Fontane nuove(1999m)-Laghi di Sagnasse(2083m)
DIFFICOLTA’: Tecnica WT1-2 Fisica: Medio  Ore 4\5  Dislivello e Km variabili

RIENTRO A MILANO CON AUTO PROPRIE

 

NB:  Il proponente è Accompagnatore con iter formativo UIMLA, associazione internazionale che conferisce abilitazione all’accompagnamento anche su terreno innevato riconosciuta in molti paesi europei e del mondo.
Questo iter formativo comprende anche approfonditi aspetti naturalistici e ambientali.
La UIMLA in Italia è rappresentata dall’AIML. 

      

COSTI                           

Accompagnatore                           70   E + Spese vitto e alloggio
Albergo Mp                                   170 E

Albergo BB                                                                     140 E

                                                      _____________________________

                                                       240 E                       210 E

Spese accompagnatore
da dividere tra i
partecipanti                                 170 E

Le spese viaggio andranno divise tra i partecipanti

NB: Le spese albergo sono così suddivise:
Giorno 31\12:                                                             85 E con cenone comprese bevande
Altri 2 pernottamenti: MP  42,5 E per notte comprese bevande stabilite =85 E
BB   27,5 E per notte =  55 E + Cena libera
Il cenone è obbligatorio
Le camere singole (numero limitato) comporta il pagamento di un supplemento
Le opzioni scadono a fine novembre.

 

 

 

Facebook